Ripristino di parete tinteggiata casa al mare

Risponde l'esperto:

Enea Saladini

Enea

Saladini

Responsabile commerciale

Da 17 anni presta servizio in incarichi diversificati, sviluppando esperienze in diversi settori tra cui serramenti, porte interne e blindate. Attualmente segue direttamente il settore pavimentazione esterne con relativi annesse manutenzioni. Aiuto responsabile sviluppo Sito internet. Nel tempo libero si diletta portando avanti ed approfondendo la propria passione per la musica ed il ballo

Post della categoria

Buongiorno, sono tornato dopo mesi al mare nella mia casa, ho notato che dopo la stagione invernale la tinteggiatura in diversi punti di una parete colorata in toni scarlatti si è distaccata, ora per cortesia vorrei sapere se è possibile riprendere solo la parte danneggiata molto piccola, riparando la colorazione originale oppure dovrò ridipingere tutta la parete con una nuova mano di vernice.

Salve, 

premettiamo che dato il suo problema la prima cosa da fare è escludere infiltrazioni di umidità di qualsiasi natura (ad esempio tubazioni danneggiate, infiltrazioni di acqua dal tetto o da case adiacenti, umidità di risalita e/o condensa) prima di procedere a qualsiasi riparazione. 

Entrando nello specifico del ripristino della tinteggiatura, con colori specifici noi di SILLA possiamo realizzare qualsiasi tonalità di colore attraverso una prima analisi allo “spettrofotometro” di un campione del colore desiderato prelevato direttamente dalla parete per poi successivamente passare alla realizzazione del tono richiesto mediante un “tintometro elettronico”. 

Con questo sistema presente in molti dei nostri punti vendita siamo in grado di ottenere una gamma praticamente infinita di tonalità in pochissimo tempo ed anche di riuscire ad intervenire in piccole porzioni di parete.

Scopri il servizio tintometrico e l'intera offerta di pitture e vernici dei punti vendita SILLA

Gli ultimi post di Enea Saladini